Il Bari mette a segno il record: sono 19 i risultati utili consecutivi dei biancorossi, che battendo 2-0 la Virtus Francavilla al San Nicola salgono a 50 e allungano al secondo posto, con due punti di vantaggio sulla Ternana (0-0 in casa con la Sicula Leonzio). Galletti in gran spolvero alla prima dopo la chiusura del mercato: vantaggio al 26′ con Antenucci, che si procura e calcia il rigore, raddoppio decisivo del terzino neo arrivo Ciofani (subito titolare), che mette a frutto l’assist dell’ottimo Antenucci e fissa il finale. Una delle migliori versioni del Bari di questa stagione batte il record di Luciano Pirazzini nella serie C 1974-75 ed eguaglia la striscia di Giovanni Cornacchini, lo scorso anno in serie D. Restano, però, i 6 punti di distacco dalla Reggina, che fa suo 0-1 il derby in casa della Vibonese.

Riccardo Resta