Sofferta ma meritata. Il Bari trova la vittoria nello scontro di alta classifica 1-0 contro il Catanzaro e si rimette in scia alla Ternana. Al San Nicola decide al 12′ della ripresa la rete di Antenucci, che la risolve cin un tiro a giro che non lascia scampo al portiere calabrese Branduani. Prima e dopo il goal un buon Bari, in crescita rispetto alle ultime uscite e che legittima la vittoria con un paio di tiri da fuori nel primo tempo da parte di Maita e De Risio, poi con un bolide poco prima del goal sempre di Maita (migliore in campo per distacco) che si stampa sulla traversa dopo la deviazione di Riccardi. Nel finale ancora Maita va vicino alla rete con un tiro da fuori, poi Branduani salva tutto su Antenucci. In conclusione Sabbione è bravo a chiudere sulla sponda aerea di Evacuo, poco prima che il Catanzaro – nel recupero – rimanga in 10 per il doppio giallo a Contessa.

Bari che con questi tre punti sale a 26, mettendosi alle spalle il Teramo (a 24) e riportandosi a -7 dalla Ternana, vittoriosa ieri nel finale per 2-3 sulla Vibonese.

Riccardo Resta