L’esultanza di Marras

A decidere la prima sfida di biancorossi di Auteri sono le reti di D’Ursi, Marras, Antenucci e Candellone. Si rivede in campo Simeri

A cura di Riccardo Resta

Tutto facile per il Bari nella gara d’esordio stagionale in gare ufficiali: i biancorossi passano il primo turno di coppa Italia strapazzando 4-0 il Trastevere al San Nicola. Partita senza storia per i biancorossi, che giocano un buon calcio e mandano a segno tutto l’attacco o quasi: reti nel primo tempo di D’Ursi, Marras e Antenucci, chiude i conti nella ripresa Candellone. Romani che finiscono la gara in 10 uomini per l’espulsione di Sabelli nel finale, mentre nel Bari si rivede in campo Simone Simeri a due mesi dall’infortunio alla caviglia. Buona la prima per mister Auteri che, al netto di un avversario di serie D apparso pochissima cosa, vede già applicati alcuni concetti base del suo calcio. Bari che gioca a un tocco, con scambi veloci e stretti e che si rende pericoloso con rapide verticalizzazioni. Domenica prossima, sciopero permettendo, un test più serio in casa della Virtus Francavilla per la prima di campionato; il 30 settembre si vola a Ferrara per affrontare la Spal nel secondo turno di coppa Italia.

Radio Biancorossa