L’occasione di Perrotta nel primo tempo (Ph. ssc Bari)

Ancora una volta il Partenio Lombardi di Avellino si rivela fatale per il Bari di Cornacchini. Dopo la sconfitta nella ‘poule scudetto’ di serie D della scorsa stagione, nuovo passo falso per i galletti che perdono per una rete a zero anche in Coppa Italia: rete decisiva dal dischetto di Di Paulantonio al settimo della ripresa.

Buon Bari nel primo tempo con diverse occassioni confezionate, deludente invece la prova nella ripresa. Non fa drammi il tecnico del Bari Giovanni Cornacchini, intervistato dal nostro inviato Marco Iusco (direttore di Barimania): ” Dispiace perdere, ma meglio farlo ora e non in seguito: non sono preoccupato. Non cerco alibi, ma il gran caldo e il manto erboso sintetico non ci hanno agevolato. C’era un rigore su Floriano nella ripresa. Tutti i calciatori hanno chiesto spiegazioni. Hamlili? Non ha giocato per scelta tecnica, ma sarà titolare in campionato. Volevo provare Schiavone che ha bisogno di minutaggio. Antenucci? Volevo toglierlo prima per risparmiarlo in vista del campionato.”

Avellino-Bari 1-0, il tabellino.

Marcatori: 7′ rig. Di Paolantonio.

Avellino (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero (1′ st Njie), Laezza; Celjak, Palmisano (11′ st Silvestri), Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Alfageme, Albadoro (23′ st Parisi).

A disp.: Tonti, Pizzella, Falco, Carbonelli, Saporito, Petrucci, Corcione. All.: Ignoffo.

Bari (4-4-2): Frattali; Berra (1′ st Costa), Sabbione, Perrotta, Corsinelli (20′ st Floriano); Kupisz, Schiavone, Scavone (34′ st Ferrari), Terrani (20′ st Neglia); Antenucci (27′ Folorunsho), Simeri.

A disp.: Marfella, Esposito, Hamlili, Bolzoni, D’Ursi, Feola, Cascione. All.: Cornacchini.

Arbitro: Costanza di Agrigento. Assistenti: Catallo di Frosinone e Tchato di Aprilia.

Note: spettatori paganti 3.212 (di cui 200 ospiti); ammoniti 43′ pt Morero e Terrani per reciproche scorrettezze, 33′ st Abibi per comportamento non regolamentare, 38′ st Laezza, 38′ st Costa, 40′ st Sabbione per gioco scorretto; angoli 3-4; recuperi 1′ pt e 5′ st. (Irpinia News)

Radio Biancorossa