Il Bari torna al San Nicola e ritrova la vittoria in campionato. Dopo il mezzo passo falso di Monopoli nel derby, i biancorossi si riscattano battendo il Catania 4-1 in rimonta nel posticipo della settima giornata. Brutto primo tempo dei galletti di Auteri, che vanno subito sotto con la goffa autorete di Ciofani al 10′ su cross di Calapai. I galletti ci mettono un po’ per trovare la quadra, fino al super goal di capitan Di Cesare , che dopo un paio di ottimi dribbling piazza al 40′ il destro a giro che batte Martinez. Nella ripresa è tutta un’altra musica: il Bari esce forte dai blocchi e al 5′ trova il vantaggio su autorete di Claiton, che beffa Martinez nel tentativo di intervenire su cross di Marras. Auteri azzecca tutte le mosse: il subentrato Montalto firma il 3-1 al 19′ su assist di Antenucci. A suggellare il risultato finale è un altro nuovo entrato, Nicola Citro, che si fa parare il rigore da Martinez ma realizza sulla respinta. Bari che sale a quota 14 punti, che valgono il secondo posto a -1 dalla Ternana, che però ha una partita in più. Alle spalle dei galletti c’è l’Avellino con 13 punti ma due partite in meno rispetto alla Ternana e una rispetto al Bari. Domenica 1 novembre i biancorossi saranno di scena alle 17:30 sul terreno dello Zaccheria per il derby con il Foggia.

Riccardo Resta