Il Bari torna al successo dopo il pareggio di Avellino: al San Nicola i biancorossi battono 2-0 il primo Catanzaro targato Grassadonia dopo una partita controllata dall’inizio alla fine. Decidono le reti di Awua (prima in campionato) nel primo tempo e Antenucci nella ripresa. Biancorossi che salgono a 21 punti e tengono il passo della Reggina, nuova capolista con 25 lunghezze dopo il pareggio del Potenza contro la Vibonese. Sesto risultato utile in altrettante gare (quattro vittorie e due pari) per il Bari di Vivarini, che domenica altra prova di maturità dei biancorossi, attesi in casa del Catania.

Riccardo Resta

Radio Biancorossa