Non si fanno male Monopoli e Bari nel derby infrasettimanale valido per la sesta giornata di serie C girone C. Al Vito Simone Veneziani finisce 0-0 una partita equilibratissima, non sempre bella ma di buona intensità. Primo tempo di marca biancoverde, col gabbiano che sfiora il goal con Lombardo (palo su punizione) e Paolucci (tiro incrociato di poco fuori dal cuore dell’area di rigore). Nella ripresa Auteri lascia negli spogliatoi lo spento Citro per mettere dentro il più volitivo Candellone, e il Bari progressivamente alza il suo raggio d’azione. Vero protagonista del secondo tempo è il portiere monopolitano Menegatti, che chiude lo specchio prima a D’Orazio, poi ad Antenucci, con due parate di livello. A 4′ dalla fine il Bari resta in 10 per il doppio giallo rimediato da Sabbione, ma nel finale è ancora Menegatti a dire no con una super parata sul colpo di testa di Montalto, ben ispirato da Marras (entrambi entrati nella ripresa). Con questo punto il Bari sale a quota 11 punti in classifica, a -1 dalla Ternana che però ha una partita in più. Per il Monopoli sono 5 i punti in graduatoria.

Riccardo Resta