Il Bari cambia pelle e non solo per quanto concerne i propri interpreti sul manto erboso. Sono state presentate nel ritiro di Bedollo le nuove maglie per la stagione 2019-20.

“Abbiamo pescato nella storia del Bari – dichiara Luigi De Laurentiis – per creare insieme a Kappa le nostre nuove maglie: saranno le nostre armature. Sulle nuove divise da gioco ci saranno 5 sponsor. Sto pensando all’apertura di uno store ufficiale nel centro di Bari” conclude l’Amministratore unico biancorosso.

Per questa presentazione, il club biancorosso ha potuto contare su tre modelli d’eccezione: i calciatori Antenucci, Di Cesare e Scavone. L’ex bomber della Spal ha parlato delle sue prime impressioni da calciatore del Bari: “Questa è una maglia importante. Mi fa un effetto particolare indossarla. Ci aspetta un campionato difficile, ma ci stiamo preparando al meglio. Le componenti per far bene ci sono tutte” .

Emblematiche anche le dichiarazioni di Manuel Scavone, pronto per la seconda avventura in biancorosso: “Sono stato a Bari con un’altra proprietà. Sono tornato perchè mi ha convinto la nuova proprietà e il progetto. La piazza la conosco già bene, non ho esitato molto ad accettare” .

Radio Biancorossa