Il primo derby nel calcio professionistico fra Bisceglie e Bari segna il ritorno alla vittoria in trasferta dei biancorossi, che mancava dal successo contro il Picerno di fine settembre. Partita senza storia quella del Gustavo Ventura, dove il Bari, che per l’occasione passa al 4-3-1-2, si impone con un netto 0-3 ai danni della squadra di Pochesci. Biancorossi di Vivarini subito in vantaggio con il rigore di Antenucci, il quale raddoppia poco dopo la mezz’ora servito da Hamlili. Capitan Di Cesare intorno all’ora di gioco chiude i conti con un bel colpo di testa su angolo di Schiavone. Bari che regge il passo di Reggina, Ternana e Monopoli (tutte vittoriose) e sorpassa momentaneamente il Potenza, che però sarà impegnato domani in casa dell’Avellino nel posticipo della 14ma giornata. Per il Bisceglie è notte fonda: i nerazzurro-stellati restano al terzultimo posto, ancora a digiuno di successi interni.

Riccardo Resta